Italian Insane Information

PER ME SI VA NE LA CITTA’ DOLENTE,
PER ME SI VA NE L’ETERNO DOLORE,
PER ME SI VA TRA LA PERDUTA GENTE.
GIUSTIZIA MOSSE IL MIO ALTO FATTORE:
FECEMI LA DIVINA POTESTATE,
LA SOMMA SAPIENZA E ‘L PRIMO AMORE.
DINANZI A ME NON FUR COSE CREATE
SE NON ETERNE, E IO ETERNA DURO.
LASCIATE OGNI PARTITO, VOI CH’ENTRATE.

Ed ecco verso noi venir per nave un vecchio, bianco per antico pelo, gridando: ’Guai a voi anime prave! Non isperate mai veder lo cielo; i’ vegno per menarvi all’altra riva ne le tenebre eterne, in caldo e ‘n gelo. E tu che se’ costì, anima viva, pártiti da cotesti che son morti’.

‘O frati’, dissi ‘che per cento milia perigli siete giunti all’occidente, a questa tanto picciola vigilia de’ nostri sensi ch’è del rimanente, non vogliate negar l’esperienza, di retro al sol, del mondo sanza gente.

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza’.

Abbiamo citato Dante per chiarire da subito i nostri intenti, non siamo una testata giornalistica ne un’organizzazione, chi scrive non riconosce alcuna rappresentanza informativa e non rappresenta una testata giornalistica, ci sentiamo liberi di esprimerci come e quando vogliamo senza alcuna periodicità, ma soltanto in virtù di ciò che ci passa per la testa, semmai daremmo volentieri una testata ai giornalisti che esprimono soltanto ciò che i loro padroni li pagano per dire. Non potete pertanto considerarci come un prodotto editoriale, perché siamo semplicemente…

Italian Insane Information
La pubblicazione di notizie, storie, commenti, documenti, immagini e collegamenti utilizzati in queste pagine può essere trasmessa per scopi di libera informazione, solo se munita di fonte visibile per iscritto www.italianinsane.info indicato nel testo riprodotto in questo spazio.

I contenuti presenti in questo spazio non intendono in alcun modo offendere o denigrare il credo o le opinioni personali del lettore.

Consci di aver preso in considerazione materiale poco divulgato, abbiamo tuttavia scelto di non porre censura alla libera espressione di tutti coloro che intendono collaborare. Riteniamo che la garanzia della libera espressione di pensiero sia tutelata in ogni modo e uno dei diritti fondamentali garantiti.

Abbiamo pertanto scelto di presentare molteplici fatti, prospettive, punti di vista, opinioni, analisi, ed informazioni che potrebbero essere ritenuti sgradevoli o lesivi di dogmi e concetti precostituiti nonché di alcuni aspetti di una cultura dominante da noi considerata fuorviante e non pienamente rappresentativa dei fatti attuali.

Distribuzione dell’informazione è un’attività che implica il fatto di raccogliere e presentare un ampio panorama di avvenimenti dei nostri tempi ad un pubblico del quale rispettiamo intelligenza, giudizio e saggezza. Sta ai nostri lettori discernere tra i dati forniti che appaiono in questo sito ciò che è valido o degno di nota.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci

Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare ogni parte di ciò che è contenuto su italianinsane.info

Alle seguenti condizioni: Devi inviare le modifiche o ampliamenti e attribuire la paternità agli autori che hanno inserito il contenuto su www.italianinsane.info e non puoi inserirli in contesti con restrizioni del copyright almeno che non vengono fornite le autorizzazione per poter usufruire liberamente dei contenuti pubblicati in rete.

Nota: Ogni volta che usi o distribuisci qualcosa, devi farlo secondo questi termini e va comunicato con chiarezza, se nei contenuti trovate qualcosa che violasse i diritti d’autore di qualcuno, comunicatelo e saranno rimosse.