BASTA

indifferenti

Non per nulla Dante si scaglia contro coloro che vissero «senza infamia e senza lodo». Costoro sono nati per far numero ed ombra; sono la massa bruta che intralcia il cammino dell’umanità; sono la palla di piombo ai piedi del progresso. Giustamente scrisse Inkyo nel dramma Giustizia è fatta: «Non…


Buoni propositi distruttivi

Come accade ad ogni ciclo di calendario ognuno esprime le sue vane speranze per un nuovo anno, un po come lavarsi la coscienza usando frasi fatte, ma perché non vivete invece di sperare di vivere? Perché non distruggete tutte le costrizioni che siete obbligati a subire? Non spero in un…


#emobasta

Vedo il ritorno in campo di gente di destra mai realmente allontanate dal potere. Vedo le pulsioni retrò di una sinistra che si sveglia dal lungo sonno rendendosi conto che la sinistra non esiste. Vedo la chiassosa politica di Grillo che serve soltanto per coprire il vuoto di persone meschine…


Ore di punta

Ore di punta. La tragedia si svela ogni giorno. Un esercito di schiavi tutti in fila, attenti a non fare tardi che il dio-produzione non aspetta, il capo non perdona, la sua idiozia si adora e si copia. Dogma della produzione che impila lingotti, gli aguzzini del sistema hanno la…


La guerra per l’immaginazione

Il nostro ambiente cambia a grande velocità. E allo stesso tempo, in maniera lenta ma inesorabile, quasi inavvertitamente, cambiamo anche noi. L’ambiente ci cambia. Influenza i nostri atti e i nostri gesti, la concezione del nostro tempo, i nostri movimenti, i nostri desideri e i nostri sogni. Guarda questa città….


Piangere… o attaccare?

L’aria s’impregna di lacrime. Lacrime versate per un impiego perduto, per un sussidio minacciato dalle misure di austerità, per una sopravvivenza sempre più difficile, per un affitto diventato proibitivo, per un’esistenza che si sta deteriorando rapidamente. Nessuno ha più dubbi: il mondo che conosciamo così come il potere ce lo…


Si stava peggio quando si stava peggio.

Quindi vorreste risolverla così? Tutte le volte che il sistema di potere viene attaccato e messo in discussione si procede per paradossali luoghi comuni? Violenza, deriva fascista, attacco alla democrazia, sessismo, omofobia. Si ribaltano azione-reazione, causa-effetto, si sposta l’attenzione ed il gioco è fatto? Succede così che in un Paese…


Solidarietà all’uomo

“Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai in una selva oscura, che la dritta via era smarrita”. Così scriveva il sommo Poeta addentrandosi mentalmente negli inferi. Io ho senza dubbio superato la metà del cammino della mia vita, ed il conto alla rovescia è iniziato inesorabilmente. Per ben…


No Picture

La grande danza

Nel perenne sonno cerebrale di un’umanità persa nel progresso ed adagiata sulle certezze preconfezionate di un mondo sottovuoto, nel perpetuo moto apparente della vita grigia e spenta cresce sottopelle ed aspetta la rabbia del cuore, repressa ed immobile, ferma nel molle strato superficiale del pensiero generale, generalizzato e generico… La…


Basta pensare

Una società migliore la desideriamo tutti a parole poi, nei fatti, la rendiamo utopica e impossibile. Eppure non è affatto utopia avere una società davvero umana e vivibile per tutti, un futuro degno di essere vissuto, la conoscenza che rende il pensiero libero e la memoria per non ripetere le…


DISSIDI PER COSA?

Dissidi perché non HAI controllo, ma fai come ti pare Dissidi perché non HAI comunicazione, ma vai su tutti i giornali Dissidi perché non c’è dialogo, ma non rispondi alle domande Dissidi perché vuoi la democrazia, ma democraticamente HAI deciso per altri Dissidi perché vuoi conoscere la verità, ma guai…


Distruggiamo Cartagine!

La Cartagine moderna; quella dei ricchi, dei preti e dei militari! Questo deve essere il grido dei ribelli e il dilemma della rivoluzione sociale. Il grido dell’errante che è spossato, dell’affamato che si strugge nell’inedia, degli assetati di giustizia, degli stroncati nella giusta critica, colpevoli di ribellione! Distruggiamo Tartufo! Che…