Parole staccate dalla vita

Eh già … Il mondo delle parole staccate dalla vita è rappresentato anzitutto e soprattutto dai politici, che i cittadini eleggono periodicamente, assegnando loro una sorta di delega in bianco, poiché, per tutto il tempo in cui esercitano il mandato, sono praticamente liberi di fare ciò che vogliono. È vero che i cittadini possono votarne altri alle elezioni successive, ma […]

Continua a leggere

NOTAV: Comunicato degli avvocati di Chiara,Caludio,Mattia e Niccolò

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato degli avvocati Eugenio Losco, Claudio Novaro, Giuseppe Pelazza che denuncia le condizioni di carcerazione afflitte ai 4 notav arrestati con l’accusa di terrorismo. Un modo per aprire un varco nelle mura dell’isolamento che stanno vivendo i 4 notav agli arresti dal 9 dicembre scorso, trasferiti in diversi penitenziari italiani e ridotti dei loro diritti. Chiara […]

Continua a leggere

La Guerra delle Parole.

“La vera bontà dell’uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza. Il vero esame morale dell’umanità, l’esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell’uomo, tanto fondamentale che da […]

Continua a leggere

La macchina delle espulsioni

Negli ultimi tempi, si sente molto parlare di CIE e di politiche migratorie, essenzialmente attraverso una retorica dello scandalo: viene propinata l’immagine della famiglia innocente e ben integrata, che lavora qui, i cui bambini sono scolarizzati, e si insiste sull’ignominia del rinchiuderli nei campi. Tutta una retorica viene utilizzata per mobilitare l’indignazione cittadina, per gridare al razzismo vedendosi come dei […]

Continua a leggere

Involuzione

L’involuzione istituzionale sembra ormai inarrestabile. Involuzione che porta il cosiddetto movimento dei movimenti a scimmiottare le forme della politica dei potenti. Ma c’e un modo per realizzare istituzioni realmente partecipate da tutti? C’è un modo per sfuggire alla trappola della delega della democrazia rappresentativa? Il fine della politica non è la felicità, ma la libertà. La libertà effettiva è quella […]

Continua a leggere

La criminalita’ delle leggi sul copyright e sui brevetti

Le leggi sui brevetti e sui diritti di copyright sono i mezzi tramite i quali lo Stato, che è il più grande dei monopoli criminali e tirannici, garantisce speciali, monopolistici privilegi a pochi a spese di molti per proteggere inventori e scrittori contro la competizione per un periodo lungo abbastanza da metterli in condizione di estorcere alla gente una remunerazione […]

Continua a leggere

COISP: Non c’è limite al peggio

Il Coisp – il sindacato di polizia recentemente balzato all’onore delle cronache per un sit-in di solidarietà con i quattro agenti di polizia che hanno ucciso Federico Aldrovandi, sotto la finestra dell’ufficio di Patrizia Moretti, madre del 18enne ucciso – ha annunciato che querelerà Ilaria Cucchi, sorella di Stefano. Il comunicato del Coisp recita: “Se una sentenza condanna un Poliziotto, […]

Continua a leggere

Io Vi Troverò !!!

Costituzione della Repubblica Italiana Articolo 3: La legge è uguale per tutti. “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Questo è quanto recita, quello che secondo me è, l’articolo più importante della nostra meravigliosa Costituzione. Lo […]

Continua a leggere

Vietato prodursi il cibo ?!?

Una nuova legge proposta dalla Commissione Europea renderebbe illegale “coltivare, riprodurre o commerciare” i semi di ortaggi che non sono stati “analizzati, approvati e accettati” da una nuova burocrazia europea denominata “Agenzia delle Varietà Vegetali europee”. Si chiama “Plant Reproductive Material Law”, e tenta di far gestire al governo la regolamentazione di quasi tutte le piante e i semi. Se […]

Continua a leggere

eleggibilità

Testo Unico delle Leggi Elettorali D.P.R. 30 marzo 1957, n 361 e successive modifiche Capo II – eleggibilitàArt. 6 1. Sono eleggibili a deputati gli elettori che abbiano compiuto il venticinquesimo anno di età entro il giorno delle elezioni. Art. 7 1. Non sono eleggibili: a)[][*] b) i presidenti delle Giunte provinciali; c) i sindaci dei Comuni con popolazione superiore ai 20.000 abitanti; d) il […]

Continua a leggere

Politica fiscale dal vangelo grillino

Due aliquote, la massima al 35%. Una patrimoniale del 5% per gli ultra ricchi con patrimoni over 10milioni di euro. Progressività legata al sistema delle detrazioni fiscali. Estensione della Tobin tax. Parziale eliminazione del contante e una maggiore tracciabilità dei movimenti. Separazione tra le banche d’affari e quelle tradizionali. Infine, il reddito minimo garantito per 3 anni ai disoccupati. Queste […]

Continua a leggere

Quale legge?

Gli argomenti di ogni regime sono la menzogna e la coercizione. Queste vengono messe in moto attraverso la legge che, come è noto, non sente ragioni. Così si eseguono degli ordini in nome della legge, in nome dell’autorità, sapendo anche di fare la cosa sbagliata, e molti si danno la giustificazione dicendo “la legge è legge”. Che motivazione è? E’ […]

Continua a leggere
1 2