Liberi di obbedire

Ebbene sì, lo ammettiamo. La notizia della vittoria di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca ha scatenato in noi, che viviamo da anni al culmine della disperazione, un irrefrenabile eccesso di ilarità. Il cerchio si sta chiudendo. Distrutto il significato, devastata l’immaginazione, cancellata la memoria, calunniata la dignità, snobbata l’intelligenza, derisa la sensibilità, ecco l’idiocrazia trionfare, dilagare ed imperare […]

Continua a leggere

L’Onestà andrà di moda… forse, e non per tutti!

E niente… ieri sera, per caso, ho incontrato due attivisti, o forse dovrei dire ex-attivisti. Persone per le quali nutro un grande affetto e che hanno la mia stima. Persone che, come attivisti, si sono spesi tantissimo per il territorio salentino. Loro due sono stati la degna conclusione di una giornata poco gratificante per quanto riguarda l’attivismo (in un caso, […]

Continua a leggere

Dalla Politica alla Vita

Fin dai tempi in cui per la prima volta si è definito movimento radicale autonomo, l’anarchismo è stato associato alla sinistra. Un’associazione il più delle volte problematica. I militanti di sinistra con un incarico di potere (compresi quelli anarchici, come i capi della C.N.T. e della F.A.I. nella Spagna del 1936-37) hanno sempre considerato d’ostacolo ai propri programmi politici il […]

Continua a leggere

nessun beneficio da questa che chiamano ripresa?

Mentre si stanno giocando a briscola chi dovrà essere il prossimo Premier, designato a seguito di una elezione ad una assemblea di condominio, l’Istat, proprio oggi, ha reso nota la stima preliminare del PIL del IV trimestre del 2013, cresciuto di appena lo 0.1% rispetto al trimestre precedente, dopo ben nove trimestri di cali consecutivi. Il che, dopo una perdita […]

Continua a leggere

ESTINZIONE DELLE CLASSI

Tutte le forme di alienazione o di violenza nascono, nella nostra società, dalla divisione in classi contrapposte. Nei paesi est-europei si è cercato di liquidare tale divisione con una rivoluzione politica e, ad un certo punto, i governi in carica hanno imposto a tutta la società una proprietà collettiva che, necessariamente, essendo appunto “imposta”, coincideva con quella dello Stato. Lo […]

Continua a leggere

Dieci pugnalate alla politica

1: La politica è l’arte della separazione. Dove la vita ha perso la sua pienezza, dove il pensiero e l’azione dei singoli sono stati sezionati, catalogati e rinchiusi in sfere staccate, lì comincia la politica. Avendo allontanato alcune attività degli individui come, la discussione, il conflitto, la decisione in comune, l’accordo, in una zona a sé che pretende di governare […]

Continua a leggere

Il discorso di Enrico Letta al senato (testo integrale)

Ecco il resoconto completo delle parole pronunciate dal presidente del consiglio nell’intervento di stamattina nell’aula di palazzo Madama Signor Presidente, onorevoli senatori, nella vita delle Nazioni l’errore di non saper cogliere l’attimo può essere irreparabile. Sono le parole di Luigi Einaudi quelle che richiamo qui oggi: le richiamo qui in Parlamento, davanti al Paese, davanti a tutti voi, per venire […]

Continua a leggere

Dove vanno a finire i soldi?

Il presidente del Senato, Piero Grasso, all’indomani della sua elezione espresse un desiderio: “Penso alla politica che va cambiata e ripensata dal profondo nei costi, nelle regole, nei servizi e nelle consuetudini, nella sua immagine rispondendo ai segnali che i cittadini ci mandano. Quest’aula spero diventi come una casa di vetro”. Bel desiderio. Ma a quanto pare è rimasto tale: […]

Continua a leggere

E IO …NON VI VOTO.

La forza del movimento è la enorme promessa emotiva di cambiamento, la rivoluzione di mandare a casa i partiti, circondarli, distruggerli. Ma a questa promessa abbiamo messaggi distonici, opposti, che vanno in totale contraddizione. Le altre forze del movimento sono la libertà di entrarvi e muoversi, moltiplicarsi e organizzarsi senza strutture e vincoli di partito e la democrazia diretta, intesa […]

Continua a leggere

Il Programma P2

Il Testo del documento sotto riportato è stato ritrovato e sequestrato nel 1982 alla figlia di Licio Gelli, gran maestro della loggia P2, assieme al memorandum sulla situazione politica in Italia. Pubblicato in: Commissione parlamentare d’inchiesta sulla loggia massonica P2 IX Legislatura Allegati alla relazione serie II: documentazione raccolta dalla Commissione Volume terzo Documenti citati nelle relazioni Tomo VII-bis, Doc. […]

Continua a leggere

Democrazia Diretta

I nostri attuali parlamentari non rappresentano in nessun caso l’opinione e la volontà della maggioranza dei cittadini della Repubblica. Nessuno di loro è stato scelto dal popolo, nessuno di loro porta avanti le richieste e i diritti della gente. I politici sono da anni una casta rigida, in cui essere parlamentare è diventato un mestiere, così come essere dirigente e […]

Continua a leggere

Nel fosco fin del secolo morente…

Un osservatore esterno, capitato casualmente in Italia, cosa si sarebbe dovuto attendere dallo spettacolo offerto dal ceto politico nostrano in questi ultimi anni? Come minimo una sollevazione popolare, le barricate nelle strade, un rifiuto generalizzato di tutto quello che consente al regime di continuare a funzionare. E’ talmente evidente lo sfascio morale e materiale del sistema dei partiti parlamentari, dei […]

Continua a leggere
1 2 3