Comunicato politico n. 0

Sappiamo tutti che Beppe non si candiderà mai. Ci piacerebbe perchè porterebbe una valanga di voti e posti importanti.
Non abbiamo metabolizzato il comunicato politico n. 45 -46 e ci giriamo intorno anche perchè i dettagli non sono spiegati. Questo per la voglia di lavorare e costruire ma nella direzione giusta o perchè non ci piace .
Questo perchè gli attivi e organizzazioni , gruppi locali , associazioni si sentono scavalcati. Minati di un potere di cernita , controllo , indirizzo.
Dimenticate i vostri desiderata e concentratevi sul processo Quale migliore occasione di un movimento di cittadini che a loro si riferiscono e rispondono…. di mettere a leva il non statuto nella parte portante art.4 , della democrazia dal basso coinvolgendo tutti gli aderenti certificati dell’MS5 in un evento elettorale nazionale di consultazione.
INutile dire che il portavoce parlamentare non deve essere radicato su un particolare territorio , questo vale per il comune , regione e molto meno a livello nazionale.
Ora nel processo futuro ci sono due aspetti importanti da considerare per me :
a ) aumentare la rappresentatività del portale come aderenti
b) definire tempi , modi e dare il tempo a tutti di organizzarsi al meglio
:::::::::::::::::::::::::::::
La prima vedrà prima delle primarie eventi importanti dal blog ( spero anche emotivi ed emozionali ) con l’obiettivo di coinvolgere i veri interessati e non solo opportunisti ad aderire e a partecipare al portale. Questo porterà il portale a crescere , si spera di un 30% -50% . UNo di questi la messa a punto finale del programma .
Aumentando il numero degli aderenti si medieranno i paraculi e si avrà un panorama piu’ rappresentativo della realtà.
Si dà già per scontato il numero degli infiltrati , ma piu’ volte la rete ha dimostrato di saper vegliare.
Si concretizza cosi’ l’uno conta uno del quale noi abbiamo una visione opportunistica ma logica .

UNo conta uno da rete
uno conta uno occasionale
uno conta uno simpatizzante
UNo conta uno blogger
uno conta uno attivo
ecc ecc
incluso l’uno conto uno infiltrato paraculo
::::::::::::::::::::::
dI fatto un uno conta uno un po’ strano….tanti uni conta uno che dovrebbero contare in modo diverso.
::::::::::::
non si puo’ avere la botte piena e la moglie ubriaca , a meno che non si delimitino candidati per circoscrizione e regione , ma anche qui’ decide il portale aderenti.
In un portale molto forte si potrebbe fare.
Non è chiaro ancora a tutti che ci sono cose che possiamo fare in assoluta libertà , a fronte di direzioni , linee guida  che sono definiti dai garanti dell’MS5.
In questo si inserisce il principio del paraculo ; organizzazioni di eventi per determinare regole , funzioni che impattano su aree elettive deliberanti al di fuori dalla natura dei gruppi come strumento di pressione per cambiare le cose.
Nulla vieta a chiunque di indirizzare proposte , laboratori ed incontri ispirati formalmente ai piu’ sani principi della democrazia diretta , ma a volte ci sono  sotto invece meri obiettivi POLITICI.
iL MOVIMENTO MS5 in certe occasioni diventa pienamente il movimento dei cittadini ; per consolidare la sua forza e continuare a crescere.

opinione di uno che conta -1

Tinazzi