La belva del condominio


Disgraziati, delinquenti con il loro motorino
Come faccio a dormire con questo casino?
Ora prendo il fucile, miro al più piccolino
Poi vedrai che anche loro si fanno un riposino.

E quei tossici che strisciano, che sporcano, che pisciano
Puttane, guardoni, e ancora barboni
Che ci vuole a dargli fuoco? E’ uno splendido gioco
Da insegnare ai bambini perchè crescano sani.

Sono la belva del condominio
Ogni volta che mi muovo succede un abominio
Il giustiziere del quartiere
C’ho anch’io un cuore ma non lo faccio vedere

Ci vorrebbe più polizia che tutti i cattivi se li porta via
Qui ci vogliono più soldati, noi nel frattempo ci siamo armati

Maledetti stranieri, gialli, rossi e neri
Ci tolgono il lavoro, ci rubano l’oro!
Allarme, c’è un vecchietto, è passato col rosso!
Attenti c’e’ uno zingaro, l’ho visto, si è mosso!
La mamma, il papà e tutta la famiglia,
Uniti, felici… vediamo chi lo piglia!?!

Sono la belva del condominio
Ogni volta che mi muovo succede un abominio
Il giustiziere del quartiere
Ce l’ho anch’io un cuore ma non lo faccio vedere

E voi cari vicini, cosa avete da guardare?
Basta coi discorsi, qui c’è molto da fare
C’è quello al primo piano, suona sempre il piano,
C’è l’altro alla finestra, è quello un po’ più a destra

Sono la belva del condominio
Ogni volta che mi muovo succede un abominio
Il giustiziere del quartiere
Ce l’ho anch’io un cuore ma non lo faccio vedere

Sono la belva del condominio!
Sono la belva del condominio!
Sono la belva del condominio!
Sono la belva del condominiooooo!!!

Sono la belva del condominio
Ogni volta che mi muovo succede un abominio
Il giustiziere del quartiere
Ce l’ho anch’io un cuore ma non lo faccio vedereeeeee!!!

Sono la belva!