Siamo noi l’1%…..


Anche noi vi abbiamo visto, ascoltato.Anche noi sappiamo chi siete e cosa volete…Siete tutti quelli che protestano perchè non potete continuare a ” vivere ” come vi siete abituati. Siete quelli preoccupati di non poter più tirare a sopravvivere o al meglio , “fare carriera” .Voi non volete un cambiamento epocale, volete semplicemente tornare al punto in cui eravate prima : un lavoro qualunque, uno stipendio per sopravvivere, un mutuo per farvi sentire ” signori”, la pensione per il vostro individualistico ” futuro” ..E queste vostre richieste le rivolgete a chi riconoscete come vostri padroni: Banche, Potere, Governanti.Una bella favola con la quale vi addormentate la notte dopo aver tolto la maschera dell’indignazione temporanea e rimessa quella della rassegnazione eterna.Sappiamo che siamo “noi” quelli che vedete come vostri nemici , perchè noi non dobbiamo difendere questa società, proteggere questo mercato ….Noi quelli che non vogliono nè subire e nè esercitare nessuna autorità.Noi sappiamo chi sono i nostri avversari: la corsa al potere , l’adorazione del denaro e la sottomissione che ne consegue , un conto corrente da salvaguardare , un sissignore da tramandare. Noi non siamo il 99% , noi ci sentiamo stranieri ovunque in queste società ” disegnate” . Al vostro vascello preferiamo le nostre leggere zattere , agili, veloci ma libere …..