NOI -NON SIAMO NESSUNO

Noi che non siamo nessuno

Noi vi guardiamo

Noi non permettiamo ai furbetti di sporcare i nostri principi

Noi  occupati a supportare , combattere , mentre a ROMA si “banchetta ”

Noi siamo costretti a rientrare

Noi in nome dei principi inderogabili e forza di un movimento del popolo rientriamo

Noi torniamo a Roma e non ci accampiamo FUORI DALLA CITTA’ SACRA

Noi entriamo per ristabilire i valori PARTIGIANI e liberarci, liberarVI di giochetti e vizi antichi

Noi possiamo perdere , portando con noi i partiti interni ed esterni….

Tinazzi