Oggi mi sembra un buon giorno

Oggi mi sembra un buon giorno.
Stupirsi di come sia possibile aver fiducia ancora, non è utile e forse è solo sbagliato.
E quando tutto sembra concorrere alla distruzione, qualche segno forte ci indica che un fare contrario, un sentire diverso, esiste.

Il più semplice e il più diretto.
Più forte di qualsiasi disincanto, più forte di chi riuscirà a vincere.
L’unico che riconosco come vero e auspicabile.

Il fare partecipato.

Oggi mi pare una buona giornata, e buona è stata la compagnia.