PIZZA PARMIGIANA

Chi bene inizia è a metà dell’opera , chi mal inizia puo’ solo migliorare .
il buon Pizzarotti inizia malissimo.
Sbaglia dichiarazioni ai media : no
Non trova il comune? nemmeno
Anticipa una squadra di governo? nemmeno , quella che anticipa è validissima
Praticamente , pur correndo da un media all’altro si presenta molto bene.
:::::::::::::::::::::::::::
Poi a sua insaputa compare il nuovo Direttore Generale del comune , incarico tecnico-politico che per profilo , competenza , problematiche in atto di ristrutturazione del debito e nuovo impulso è vitale . Un ruolo che in molti comuni è diretto dal braccio destro del sindaco , un ruolo che comparato con l’incompetenza di un sindaco MS5 in questa area diventa lui stesso la bussola del sindaco.
E’ Tavolazzi .
Credo che ogni scelta sarebbe stata possibile , su un piano mondiale. Solo una sarebbe stata ridicola o provocatoria , senza senso.
Ma sensa senso per chi vive il MOvimento 5 stelle , ne è parte integrante come comunità attiva della rete .
Solo un esterno o gruppo di esterni poteva proporre una persona che dopo varie polemiche , conflitti che hanno minato il movimento alla viglia di importanti elezioni amministrative poteva convergere su quel nome .
::::::::::::::
Dal rischio partito maturato a Luglio Agosto 2011 , comunicati politici , battaglie della rete , minacce di Beppe di non presentarsi alle elezioni , rettifiche , risoluzioni pro-unità , ius soli , incontri nazionali + ripetuti PS di avviso , fino al ritiro del’uso del simbolo all’ex consigliere del movimento Valentino Tavolazzi.
Ma non era finita qui’ , il gruppo emiliano convergeva in una mozione con 115 firme e una lettera sul portale a firma Carpentieri (Parma) che chiedeva la riammissione di Tavolazzi nel movimento, alla quale si contrapponeva la lettera della rete a Beppe GRillo che compensava la spinta e dava supporto a Beppe Grillo , nonchè con un effetto a catena ristabiliva un clima di unità e compatezza.
::::::::::::::
Nonostante i propositi di tornare alla carica post elezioni , il grande successo del Movimento sembrava ricomporre il tutto , incluso il fantastico successo di Parma.
UNa mente diabolica ripropone Tavolazzi o una mente non integrata nel movimento 5 stelle , sia esso gruppo attivo , portavoce , sindaco , consiglieri.

La gravità della cosa non sta nell’intervento di Beppe Grillo dal blog e nemmeno l’aspettato codazzo mediatico , sta nel fatto che molti movimentisti si stanno chiedendo CHI ELEGGIAMO.
CHI ELEGGIAMO ?
ELEGGIAMO PERSONE INTEGRATE NELLA FIOLOSOFIA 5 STELLE O PERSONE CHE CAVALCANO UN CARRO E NE SALGONO VINCITORI?

La libertà nel movimento sta nel favorire l’entrata di tutti senza grandi barriere di entrata ; questa libertà consente pero’ che la PROMESSA ORIGINARIA POI NON TROVA RISCONTRO NEI PROPOSITI , AZIONI DI ALCUNI ELETTI IMPORTANTI.

MIGLIAIA DI PERSONE FIRMATARI DELLA LETTERA DELLA RETE , PARTE ATTIVA DELLA RETE STESSA E’ STATA GRANDEMENTE PRESA PER IL CULO.

OVVIO IL SECCO INTERVENTO DEL BLOG DI GRILLO . INEVITABILE.

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO , MA POSSIBILMENTE CON GENTE DEL MOVIMENTO !

E NON CON ASPIRANTI POLITICANTI…..

http://www.youtube.com/watch?v=zvUpT_z6TpE&feature=related

Tinazzi