IL VALORE DEL LAVORO

Cosa faro’ da grande ?
il pompiere , l’austronauta , il medico , l’ingegnere , il muratore , l’architetto come papà.
*****
Prima è emigrato il lavoro , poi sono emigrate o fallite le imprese , ed è rimasto un mondo di persone senza valore imbastite di una non Qultura dove si mischia il minchionismo e il pappagallismo mediatico
Dalla scuola , alla televisione , alla rete , un popolo di 20 enni e 40 enni che nulla sanno fare.
Non hanno un mestiere
Non hanno una specializzazione
Non hanno avuto una formazione
Non hanno una cultura aziendale
*****
Un nulla che si agita improduttivo , non finalizzato che si sposta da lavoretti di sopravvivenza a call center , camerieri e piccoli manovali.
*****
Un ‘intera classe dirigente di …dirigenti , manager , piccoli impenditori , artigiani è stata spazzata via dalla mafia dell’Europa blindata con l’imperialismo bancario e finanziario.
*****
I pochi sindacalisti come parassiti si coccolano i pochi pensionati , statali e aziende che stanno emigrando.
Qualche coglione si educa alla decrescita felice , mentre vende libri e fà conferenze.
Una marea di picoli imprenditori potenziali è stata sostituita da cazzoni chiacchieroni di principi e supercazzole.
Di furbi che hanno costruito il benessere sul nostro debito pubblico.
La rete ha esaltato il viral marketing , la mediocrità e l’effetto colosseo da Panem et circenses.
Sciami si muovono per impulsi fatti da 4 parole , moti animali , spesso istintivi.
La casta sta ben utilizzando la rete come sfogatoio di massa .
Ne ha controllo , esaurimento di pulsioni digitali e la pochezza culturale ne favorisce la manipolazione.
La tribu’ del social marketing si è livellata sul basso in piena mediocrità.
*******
Un paese di fantasmi , giovani e meno giovani , zombie viventi che vivono di sms , video e cazzate , addormentati , drogati , ma illuminati di imbecillità a loro insaputa.
Un delitto , omicidio colposo ….sta generando giovani persi …..
Una società mediocre di mediocri , burattini senza fili , manovrati in modo ridicolo e semplice.
******
Se la nostra società sopravviverà , avrà in se una elite culturale e finanziaria che controllerà il 70% di moribondi , impegnandoli e facendogli consumare la vita…in cose inutili. Da vecchi la priorità è la prostata.
Beata la catena di montaggio, la ripetitività delle operazioni , l’alienazione di persone vive .
Oggi morte.