non esiste nessuna chiesa in natura


Esseri umani in una folla
Cos’è una folla per un re? Cos’è un re per un Dio?
Cos’è un Dio per un non credente che non crede a nulla?
Ne uscirà vivo? Va bene, va bene, non esiste nessuna chiesa in natura

Lacrime sul pavimento di un mausoleo
Il sangue macchia le porte del Colosseo
Bugie sulle labbra di un prete
Il Ringraziamento camuffato da festività
Girando in una in Rolls Royce Corniche
Solo i dottori ce l’hanno, mi sto nascondendo dalla polizia
Sedili “bianco cocaina”, tutti bianchi come se avessi passato tutto con la candeggina
Spacciatore elegante, mi chiedo se anche le preghiere dei teppisti arrivano
Pio è pio perché Dio ama i pii?
Socrate chiedeva “l’approvazione di chi state cercando?”
Tutto secondo Platone, stride
Sono qui fuori a spassarmela, so che tutti sentite quello che dico
Gesù era un falegname, Yeezy pone ritmi uno sull’altro [come mattoni]
Hova fa passare lo Spirito Santo, diavolo, alzatevi dalle sedie, pregate[Hook]

Io vivo in nome tuo, desiderio
Io sono al tuo fianco, cammino attraverso il fuoco
Il tuo amore è la mia Scrittura
Lasciami entrare nel tuo codice

La coca sulla sua pelle nera
Fa una striscia che sembra una zebra, io la chiamo la febbre della giungla
Non controllerai la trinità
Rulla soltanto l’erba finché non me ne procurerò un po’
Abbiamo fondato una nuova religione
Nessun peccato fintanto che c’è il permesso
E l’unico crimine è l’inganno
Perciò non fregate mai nessuno senza dirmelo
Occhiali da sole e Advil, la notte scorsa è stata davvero folle
Il sole sorge alle 5, mi chiedo se passano ancora taxi
Penso alla ragazza tutta vestita in leopardato
Che stava levigando il legno come Kiki Shepherd
Due tatuaggi, su uno si leggeva “Niente Scuse”
L’altro diceva “L’amore è maledetto dalla monogamia”
È qualcosa che il pastore non predica
È qualcosa che un insegnante non insegna
Quando moriamo non possiamo tenerci i soldi
Ma probabilmente li avremo spesi tutti per allora perché il dolore non è economico, pregate.