Perchè votare e/o entrare a fare parte del movimento cinque stelle.

Ritengo che ci siano varie ragioni per cui si possa desiderare di entrare a fare parte di questo movimento. Prima di tutto penso che in quanto cittadini, e nel mio specifico come giovane, abbiamo un dovere verso la collettività. Questo nostro dovere si può tradurre in azioni, oppure si può restare a guardare che la società che ci circonda cada nel disfacimento più totale. Quando si entra in un movimento, a differenza di qualunque partito con struttura verticistica si respira nell’immediato un’atmosfera di partecipazione. C’era chi diceva che la «libertà è partecipazione» quindi è a quest’ultima che come società dobbiamo aspirare. Sostanzialmente si può dire che da un gruppo di persone che collaborano senza avere un leader ma solo dei portavoce possano nascere in piena libertà le idee migliori. Quindi la forza del movimento cinque stelle sta anche del suo potenziale d’innovazione, dal punto di vista della struttura e delle idee, ma sta anche nella decisione convinta di fare della politica prerogativa dei non professionisti del mestiere, ma di «dilettanti», incapaci di essere disonesti, che operano in maniera armonica alle idee e volere del popolo della rete. Entrare a fare parte o votare il movimento cinque stelle significa votare se stessi, e significa investire nel futuro che è qualcosa in cui tutti noi dobbiamo sforzarci di credere. Ciò che spinge questo movimento non è solo il suo garante e fondatore, Beppe Grillo, ma è una visione, di un mondo diverso, nuovo, basato sulla meritocrazia, il rispetto della vita, dell’ambiente e la dignità umana. In fondo non è una scelta difficile, possiamo decidere di rivotare il PD, «tappandosi il naso» come dicono in tanti, supportando un partito che, come tutti gli altri, agisce totalmente in maniera contraria al volere del popolo, che si era espresso per l’abolizione dei finanziamenti ai partiti, che ora si chiamano rimborsi elettorali. Votare i partiti tradizionali, cioè tutti quei partiti che prendono i rimborsi elettorali, significa alimentare un sistema marcio di politicanti che in maniera collusa alle banche e alla malavita, hanno portato quasi al fallimento l’Italia. Fate una scelta sensata, votate voi stessi, votate il movimento cinque stelle!