La guerra è l’esaltazione massima della politica

Si dice spesso che la guerra rappresenta il fallimento della politica. Non è così. Chi mette in giro questa diceria fa solo propaganda di Stato (siamo saturi di questa propaganda e non ce ne accorgiamo). La guerra è invece l’esaltazione della politica, l’essenza stessa della politica, di questa politica statale. Un sistema di gestione della […]

Continue Reading

#emobasta

Vedo il ritorno in campo di gente di destra mai realmente allontanate dal potere. Vedo le pulsioni retrò di una sinistra che si sveglia dal lungo sonno rendendosi conto che la sinistra non esiste. Vedo la chiassosa politica di Grillo che serve soltanto per coprire il vuoto di persone meschine ed inaffidabili. Basta, vi prego. […]

Continue Reading

Dove è finito?

Dove è finito l’incitamento allo «scatenamento delle cattive passioni», l’apologia del «gioco di forze selvagge e barbare», la consapevolezza che «agire in pochi non solo non costituisce un limite, ma rappresenta un modo diverso di pensare la stessa trasformazione»? Dove è finita quella «affinità nei progetti» e quella «autonomia dell’azione individuale» che «rimangono lettera morta […]

Continue Reading

Ti dicono come devi essere, per legge, perciò fai schifo

Tu puoi conoscere i 10 comandamenti a memoria, puoi anche conoscere tutte le leggi dello stato a memoria (e ti ho citato i due sedicenti moralizzatori di questo tipo di società), e con ciò dovresti essere il più caritatevole, il più buono, il più amoroso, il più giusto essere umano del mondo; invece no, non […]

Continue Reading