Le chiarissime regole della pandemia

Non puoi uscire di casa per nessun motivo, ma se devi, allora puoi. TUTTI I NEGOZI SONO CHIUSI! Tranne quelli aperti. Non dovresti andare negli ospedali a meno che tu non debba andarci. Anche dal medico non puoi andare, purché tu non sia troppo malato. Quando esci ricorda l’autocertificazione che è illegale ma obbligatoria. Se non ce l’hai però non […]

Continua a leggere

Fibonacci Day

Il 23 novembre i nerd di tutto il mondo hanno festeggiato il Fibonacci Day.Fibonacci, avete presente, no? Quello della successione di Fibonacci. Perché dovrebbe importarci, direte. Be’, perché ha a che fare con questa immagine! Partiamo dalle basi. Per costruire la successione di Fibonacci si prende 1, poi ancora 1, e ogni numero successivo si ottiene sommando i due che […]

Continua a leggere

Prove

Prove, ho le prove che sono prove. prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… prove… […]

Continua a leggere

Una paralisi della coscienza

Milioni di persone nel mondo appaiono vittime della propaganda, allorché ne sono complici. Credono a tutto per lo stesso motivo per cui non credono a niente. Se andate a fondo della loro apparente credulità, troverete che essa è solo una forma di rifiuto di giudicare, che soffrono di una paralisi della coscienza. Quando a costo di grandi sforzi riuscirete a […]

Continua a leggere

Parole staccate dalla vita

Eh già … Il mondo delle parole staccate dalla vita è rappresentato anzitutto e soprattutto dai politici, che i cittadini eleggono periodicamente, assegnando loro una sorta di delega in bianco, poiché, per tutto il tempo in cui esercitano il mandato, sono praticamente liberi di fare ciò che vogliono. È vero che i cittadini possono votarne altri alle elezioni successive, ma […]

Continua a leggere

Standing Ovation al Servo

Il servo ideale di cui è zeppa la società, sembrerà anche incoerente perché si lagna sempre, però ha notevoli e superlative qualità, che meritano d’essere apprezzate. Non è affatto vero, ad esempio, che un servo manca di critica, di inventiva, di forza, di perspicacia; un servo schifosamente tale è un genio assoluto nel saper criticare una condizione umana di libertà; […]

Continua a leggere

Fatico ma non mi adeguo

Fatico, ultimamente. Fatico a trovare entusiasmo per quello che faccio, immerso in un mondo melmoso di azioni chiare come il petrolio. Fatico a trovare utile quello che faccio, a pensare che forse il mondo possa andare avanti senza il mio apporto. Circondato da personaggi inquietanti, da un livello culturale perlopiù deprimente e da un livello politico becero e senza visione, […]

Continua a leggere

Roba per pochi coscienti

La gestione statalizzata e gerarchica delle masse è talmente paradossale che le cose generalmente considerate giuste sono in realtà profondamente ingiuste e disumane. Ci fanno trascinare in mille e mille paradossi, e più la gente prova a porvi rimedio (attraverso i sistemi del sistema, perché solo quelli conosce) più non si riesce a venirne fuori. Penso anche al paradosso della […]

Continua a leggere

Credenti catodici praticanti

C’è uno scollamento totale tra la realtà e la messinscena mediatica. Mentre il mondo è nelle piazze a protestare, il teatrino televisivo attira le masse ingenue come api al miele. E’ uno squallore da vomito vedere ormai la gente parlare di tutto quello che la tv vuole che si parli. Ma il guaio più grosso è che i manovratori dello […]

Continua a leggere

L’uomo sullo schermo

L’uomo calvo indica il tipo grassoccio inquadrato sul megaschermo. – Dobbiamo proprio stare a sentire le sue cazzate? L’uomo seduto sul divano azzera il volume. – È il suo momento. Finché dura. – La sua unica forza è il vuoto che lo circonda. – Interessante fenomeno politico che non ha nessun riscontro nelle leggi della fisica. – Il fenomeno più […]

Continua a leggere

Dallo stupore alla stupidità

Ci cacciano dentro un labirinto, parlandoci della comunicazione e ci costringono a regredire per amore del superamento futuro e dell’espansione finale. I nostri maestri non escono più dalla logomachia, e dopo aver sostituito tre dozzine di parole, che capiamo, con tre dozzine di parole sconosciute, mediante le quali creeranno un codice a loro uso e consumo, ci informano di aver […]

Continua a leggere
1 2