indifferenti

Non per nulla Dante si scaglia contro coloro che vissero «senza infamia e senza lodo». Costoro sono nati per far numero ed ombra; sono la massa bruta che intralcia il cammino dell’umanità; sono la palla di piombo ai piedi del progresso. Giustamente scrisse Inkyo nel dramma Giustizia è fatta: «Non è provato che gli indifferenti […]

Continue Reading

#emobasta

Vedo il ritorno in campo di gente di destra mai realmente allontanate dal potere. Vedo le pulsioni retrò di una sinistra che si sveglia dal lungo sonno rendendosi conto che la sinistra non esiste. Vedo la chiassosa politica di Grillo che serve soltanto per coprire il vuoto di persone meschine ed inaffidabili. Basta, vi prego. […]

Continue Reading

Si stava peggio quando si stava peggio.

Quindi vorreste risolverla così? Tutte le volte che il sistema di potere viene attaccato e messo in discussione si procede per paradossali luoghi comuni? Violenza, deriva fascista, attacco alla democrazia, sessismo, omofobia. Si ribaltano azione-reazione, causa-effetto, si sposta l’attenzione ed il gioco è fatto? Succede così che in un Paese dove la corruzione rappresenta 60 […]

Continue Reading

Solidarietà all’uomo

“Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai in una selva oscura, che la dritta via era smarrita”. Così scriveva il sommo Poeta addentrandosi mentalmente negli inferi. Io ho senza dubbio superato la metà del cammino della mia vita, ed il conto alla rovescia è iniziato inesorabilmente. Per ben che vada arriverò a quella […]

Continue Reading

La grande danza

Nel perenne sonno cerebrale di un’umanità persa nel progresso ed adagiata sulle certezze preconfezionate di un mondo sottovuoto, nel perpetuo moto apparente della vita grigia e spenta cresce sottopelle ed aspetta la rabbia del cuore, repressa ed immobile, ferma nel molle strato superficiale del pensiero generale, generalizzato e generico… La quotidianità incalza sul piacere della […]

Continue Reading

Basta pensare

Una società migliore la desideriamo tutti a parole poi, nei fatti, la rendiamo utopica e impossibile. Eppure non è affatto utopia avere una società davvero umana e vivibile per tutti, un futuro degno di essere vissuto, la conoscenza che rende il pensiero libero e la memoria per non ripetere le atrocità. Basta abbandonare il modo […]

Continue Reading

DISSIDI PER COSA?

Dissidi perché non HAI controllo, ma fai come ti pare Dissidi perché non HAI comunicazione, ma vai su tutti i giornali Dissidi perché non c’è dialogo, ma non rispondi alle domande Dissidi perché vuoi la democrazia, ma democraticamente HAI deciso per altri Dissidi perché vuoi conoscere la verità, ma guai se qualcuno controbatte alla TUA […]

Continue Reading

Distruggiamo Cartagine!

La Cartagine moderna; quella dei ricchi, dei preti e dei militari! Questo deve essere il grido dei ribelli e il dilemma della rivoluzione sociale. Il grido dell’errante che è spossato, dell’affamato che si strugge nell’inedia, degli assetati di giustizia, degli stroncati nella giusta critica, colpevoli di ribellione! Distruggiamo Tartufo! Che ci tortura col pungolo della […]

Continue Reading