Involuzione

L’involuzione istituzionale sembra ormai inarrestabile. Involuzione che porta il cosiddetto movimento dei movimenti a scimmiottare le forme della politica dei potenti. Ma c’e un modo per realizzare istituzioni realmente partecipate da tutti? C’è un modo per sfuggire alla trappola della delega della democrazia rappresentativa? Il fine della politica non è la felicità, ma la libertà. La libertà effettiva è quella […]

Continua a leggere

Dalla repubblica della serenissima a quella dell’incazzatissima

Il Doge veniva eletto dal Maggior Consiglio: l’elezione era complicata. Un bambino da un’urna estraeva tante palline d’argento quanti erano i componenti del Maggior Consiglio; ad alcuni, a 30, capitavano delle palline d’oro, ma di questi trenta, 21 venivano scartati. I 9 rimanenti eleggevano altri 40 elettori, che a loro volta venivano ulteriormente ridotti a 12 da una nuova estrazione. […]

Continua a leggere