Era meglio la vera Peppa Pig

Matteo Renzi, alias Peppa pig, ha generato nel corso degli ultimi tre anni, alle spalle di governi tecnico-tattici che solo Arrigo Sacchi li ha capiti, un’aspettativa talmente tanto grossa che fino a pochi giorni fa sembrava troppo bella per non essere solo una aspettativa. Come ogni aspettativa in politica, detto fatto, abbiamo visto cosa produce. […]

Continue Reading

La nostra terra vale più del vostro denaro?

Mi sono imbattuta in questa immagine, qualche giorno fa. Colpita dal contrasto tra i colori accesi trasmessi dallo schermo e il grigiore che li circonda, non riuscivo a credere che potesse essere vera. E così, sospettando si trattasse dell’ennesima bufala di internet, ho iniziato a cercare riscontri o smentite. In effetti qualche cosa che non […]

Continue Reading

Twitter e la democrazia

Dei deliranti dibattiti televisivi, degli scellerati appelli politici e delle saggezze giornalistiche dell’ultima settimana, ci porteremo dietro la certezza che esistono due classi, i politici ed i cittadini, ed una domanda: disorientati dal contatto con la realtà, che i twitter e social hanno permesso? o finti tonti dell’ultima ora? Divisi da mura fortificate e protette, con […]

Continue Reading

Quattro amici

Quattro amici si ritrovano dopo tanti anni. Iniziano a parlare del più e del meno, e, mentre uno va a ordinare da bere, gli altri cominciano a parlare dei propri figli. Il primo dei tre dice: “Sono molto orgoglioso di mio figlio. Ha iniziato a lavorare come fattorino, si è iscritto alle scuole serali e […]

Continue Reading

Si stava peggio quando si stava peggio.

Quindi vorreste risolverla così? Tutte le volte che il sistema di potere viene attaccato e messo in discussione si procede per paradossali luoghi comuni? Violenza, deriva fascista, attacco alla democrazia, sessismo, omofobia. Si ribaltano azione-reazione, causa-effetto, si sposta l’attenzione ed il gioco è fatto? Succede così che in un Paese dove la corruzione rappresenta 60 […]

Continue Reading

Una chiamata alle armi per una nuova umanità

LIBERATE LE MENTI 1. Lo sviluppo della tecnologia ha superato di gran lunga il nostro bisogno di esso, risultando in un completo strangolamento attesa sui nostri organi di governo da parte delle multinazionali. Il loro singolare obiettivo – produrre profitto, al fine di mantenere il controllo. Dove una volta una persona potrebbe scegliere il proprio […]

Continue Reading

QUELLI DELLA PORTA ACCANTO…

Ricordo un giorno, passando per villa Borghese a Roma,le parole di quel vecchio spazzino con la ramazza,che raccontandomi la sua giornata tipo disse:<<A giovino’, bona la pizza co la Mortadella?>> mentre ero seduto su di una panchina,risposi che avrei preferito altro.<<devi sape’, che faccio sto lavoro da trent’anni e oltre a questo,devo anna’ a rotonna’ […]

Continue Reading

OBLIVION

“Per la mitologia greco-romana il Lete è il fiume dell’oblio. In antico si riteneva infatti che le anime dei morti bevessero la sua acqua per scordare l’esistenza passata, disponendosi così a rinascere a nuova vita. Ma non solo: Lete è anche il nome di una divinità, la quale forma una coppia di opposti con Mnemosyne, […]

Continue Reading

ESTINZIONE DELLE CLASSI

Tutte le forme di alienazione o di violenza nascono, nella nostra società, dalla divisione in classi contrapposte. Nei paesi est-europei si è cercato di liquidare tale divisione con una rivoluzione politica e, ad un certo punto, i governi in carica hanno imposto a tutta la società una proprietà collettiva che, necessariamente, essendo appunto “imposta”, coincideva […]

Continue Reading