Nella Resistenza

Nella Resistenza c’erano i comunisti. Nella Resistenza c’erano i socialisti. Nella Resistenza c’erano i democristiani. Nella Resistenza c’erano gli anarchici. Nella Resistenza c’erano i repubblicani. Nella Resistenza c’era la destra liberale. Nella Resistenza c’erano i monarchici. Nella Resistenza NON c’erano i fascisti. SOLO loro NON c’erano, perché stavano dall’altra parte con il governo fantoccio di Salò e il giuramento delle […]

Continua a leggere

Primavera 1946: lampi d’epoca tradita

Ogni anno con la primavera ricordiamo tante cose: la Liberazione dall’occupazione nazista, la fine della dittatura fascista, la prima Assemblea Costituente della Repubblica. Un indubbia vitalità che, tuttavia, svelò una un’Italia conservatrice, solo di misura Repubblicana e piuttosto devota ad altri Stati, Vaticano e statunitense. L’8 giugno 1946 Alcide De Gasperi, in uno dei suoi primi discorsi alla Camera, chiese […]

Continua a leggere

Sputo sull’offerta

Qualche giorno fa, mentre passeggiavo da sola sono stata importunata da due loschi figuri. I due, un uomo e una donna, mi fermano per strada e con fare affabile mi chiedono di seguirli in un luogo tranquillo così da potermi fare una proposta di lavoro molto interessante. Colpita dalla stranezza della situazione chiedo ai due se sono giornalisti o sbirri […]

Continua a leggere

Legati a un’idea di libertà che in realtà non esiste.

C’è un’idea di libertà che non è vera. Siamo liberi in apparenza, ma il nostro cammino è vincolato. Basta un mutuo, un lavoro precario, un lavoro che non c’è, e la libertà sfuma. Basta un ruolo o un vincolo e la libertà di scegliere ciò che si vuole essere o fare, sfuma. Abbiamo sempre un ruolo sempre da mantenere. E […]

Continua a leggere