Orazione sulla dignità dell’essere umano

Rispettabilissimi Padri, ho letto, nei testi Arabi, che Abdallah Saraceno interrogato su che cosa, in questa sorta di scena del mondo, considerasse sommamente mirabile, rispose che non scorgeva nulla di più mirabile dell’essere umano. Con questo detto concorda la frase di Mercurio: «Grande miracolo, o Asclepio, è l’essere umano». A me che riflettevo sul senso di queste affermazioni non erano […]

Continua a leggere