Da Platone a Sade

Platone e Sade. Due modalità o mentalità diverse, forse spietate, inaspettate e inedite di concepire le pratiche dell’amore e dell’odio della conoscenza in grado di poter collimare, opporsi, collegarsi o integrarsi. Entrambi suggeriscono l’idea di due teorie storiche, esemplari, e paradigmatiche e, per certi aspetti, complementari intorno alle pratiche della filosofia. È Platone che nel Simposio riunisce una comunità, un […]

Continua a leggere