In nome di chi?

Fin dai primi anni di vita ci viene imposto un Dio. Ci viene insegnato che lui è la nostra unica luce, e che nella sua sovranità è riposta la nostra salvezza. Questo Dio è stato inventato per spaventare le popolazioni, assoggettarle e quindi controllarle, ed è sempre servito come giustificazione per i progetti di espansione territoriale.

Continua a leggere

Odio l’islam, fra le altre…

Kant rendeva omaggio a Hume per averlo risvegliato dai suoi anni di sonnolenza dogmatica. Ma se si trattasse di una sonnolenza dogmatica tipica della democrazia? E se la democrazia, al di là delle sue istituzioni politiche, avesse la capacità sorprendente e insidiosa di creare, attraverso i suoi prolungamenti ideologici, un effetto oppiaceo e soporifero? Una dolce paralisi del pensiero? Qualcosa […]

Continua a leggere

Credete che il vero problema siano i crocifissi nella aule?

La Chiesa costa ogni anno ai contribuenti italiani circa 4 miliardi e mezzo di euro. Più del costo del sistema politico. Mezza finanziaria. Quella che presentiamo qui non è che la stima ottimistica. Ce ne sono alcune che arrivano anche a 9 miliardi di euro all’anno. L’otto per mille, grazie ad un meccanismo messo a punto a metà degli anni […]

Continua a leggere

I profeti, visionari o interpreti della realtà?

In tutte le religioni c’è la figura del profeta. La natura del profeta consiste nel fatto di essere chiamato da Dio per annunciare agli uomini la volontà di Dio. I profeti ricevono l’annuncio di Dio tramite delle visioni, delle voci o dei sogni. Non esiste una formazione per fare i profeti. Al contrario, spesso la chiamata di Dio capita in […]

Continua a leggere