Al cittadino non far sapere i delitti del potere.

Continua il coro conformista e servile dei grandi parolieri del sistema. Completamente succubi dei loro padroni si scagliano persino sulle singole persone o peggio ancora, come sta succedendo a TINAZZI, contro i nick. Nick colpevole, a loro detta , di anticonformismo e libertà di rete. Reo di essere stato portato alla ribalta dal blog di Grillo, dove aveva espresso la […]

Continua a leggere

La TV l’ha detto, ed è questo che conta.

Dopo anni di livore, di assalti frontali, dilemmi risolti a colpi di frusta contro il sodomizzante mezzo televisivo è arrivato il momento di dichiarare una tregua unilaterale. Impietosa, solenne. Abbiamo accusato i circuiti d’essere dei brevettati rincoglionitori differenziati e i vomita-parole telegenici dei venduti insabbiatori al soldo dello Stato e lo Stato d’essere espressione di una classe… ma questa è […]

Continua a leggere