La rivoluzione fallita

Credo in una rete libera, democratica, gratuita, trasparente, imparziale. Credo in una Rete rivoluzionaria, capace di rovesciare le gerarchie stabilite a favore di una partecipazione ampia, diffusa, popolare. Credo nella circolazione gratuita di contenuti, contro lo strapotere di cartelli mediatici e obsoleti detentori di copyright. Ho sempre creduto in questo, ci credo ancora perché è […]

Continue Reading

Twitter e la democrazia

Dei deliranti dibattiti televisivi, degli scellerati appelli politici e delle saggezze giornalistiche dell’ultima settimana, ci porteremo dietro la certezza che esistono due classi, i politici ed i cittadini, ed una domanda: disorientati dal contatto con la realtà, che i twitter e social hanno permesso? o finti tonti dell’ultima ora? Divisi da mura fortificate e protette, con […]

Continue Reading

La NSA “arruola” YouTube e Angry Birds

Le nuove tecnologie sono di sicuro un aiuto quotidiano alla nostra vita. Basti pensare a quanto uno smartphone sia uno strumento indispensabile per chiunque. Ma come tutte le cose c’è la possibilità che qualcuno per e in nome di chissà quale bene supremo possa utilizzare questi mezzi contro i loro proprietari. E’ il caso, venuto […]

Continue Reading

Regresso cerebrale

Quali sono le differenze tra una società primitiva e una società moderna ed occidentale? L’uomo primitivo è comunemente inteso come un uomo che non conosce il progresso della cultura occidentale, che possiede un livello di civiltà preistorico e che vive in zone remote del pianeta terra non ancora contaminate dall’inquinamento industriale. Il termine primitivo è […]

Continue Reading

Actualité de l’Anarcho-syndicalisme

Il coordinamento delle proprie attività è un problema per ogni gruppo umano. Nel corso della storia, sono emersi differenti modelli di organizzazione, ma sebbene ci siano delle varianti, è un modello gerarchizzato e centralizzato che domina attualmente il pianeta. Questo modello è in perfetto adeguamento ad una società di sfruttamento nella quale un pugno di […]

Continue Reading

Utopia Virtuale

Virtuale: ciò che non è attuale, potenza e forza sospesi nelle infinite possibilità della loro realizzazione. Il termine “virtuale” ha subito nell’uso comune una parabola semantica discendente, analoga a quella accaduta alla nozione di “amore platonico”, che è passato dall’iniziale ricchezza filosofica ad indicare il desiderio senza “consumazione” sessuale. Qualcosa, insomma, che poco o nulla […]

Continue Reading